Migliorare a scuola e all’Università con 10 applicazioni Android

Se avete già finite le scuole, vi ricordate sicuramente come era difficile gestire tutti gli impegni nella mancanza di supporti tecnici, quando gli unici strumenti didattici erano il quaderno e la matita ed alla disposizione dei professori era solo la lavagna e il gesso. Per non menzionare come andava la preparazione degli esami all’Università. Ci voleva ottima organizzazione e delegare il tempo e gli impegni in maniera giusta.

I tempi sono cambiati, adesso contiamo sull’appoggio tecnologico ma l’organizzazione rimane la stessa: per imparare di più ed organizzarci meglio ora ci aiutano le applicazioni per i telefoni Android. Vanno bene per tutti i modelli, ma è preferibile averne uno con lo schermo di grandi dimensioni, preferibilmente un tablet, in cui la scrittura è facile e l’ottima visibilità. Se avete già uno dei modelli comuni, come HTC One V, potete pure usarlo, bisogna solo conoscere bene tutte le sue funzioni. Quindi, non perdiamo tempo, cerchiamo di trarre il massimo dai dispositivi che abbiamo!

  1.  Course Pro: un’ottima applicazione che serve agli studenti per la gestione dei loro impegni, non solo a scuola. E’ possibile prendere le note alle lezioni, organizzare lavori di casa e molte altre cose con questo programma gratuito.
  2. Catch Notes: il solo nome del programma dice tutto: serve per prendere le note, inserire il prememoria, registrare la voce, con al possibilità di inserire gli allegati ecc. E’ considerata una delle migliori applicazioni per e-learning. E’ possibile sincronizzarla gratuitamente con il sito Catch.com.
  3. Share Your Board: un’altra applicazione che serve per prendere gli appunti che bisogna ricordare. E’ possibile scrivere tutto che vi viene in mente e condividerlo come su una vera e propria lavagna.
  4. Recordroid Dictaphone Lite: sono passati i tempi dei registratori con le cassette! Ora, con questo programma potete facilmente registrare la voce attraverso il microfono del telefono, inviare i file a e-mail, riascoltare ecc. Consigliabile se non vi piace scrivere e se imparate meglio ascoltando.
  5. Droid Scan Pro: è un’applicazione a pagamento, costa 4.45 dollari, ma vale la pena pagarla, perché trasforma il vostro smartphone in un dispositivo in grado di scansionare tutti i documenti che volete. Tutto quello che scansionate potete dopo guardare sul vostro computer. Se perdete qualche lezione e cercate di recuperare gli appunti, è sempre meglio scansionarli che copiarli.
  6. Studydroid Flashcards 2.0: Vi permette di creare flashcards e portarle sempre sul vostro cellulare. Ottima anche se siete genitori dei figli che frequentano le elementari, perché questo tipo di apprendimento migliora le funzioni cognitive. Questa versione è gratuita, anche se ne esiste una a pagamento, priva di pubblicità.
  7. Wikidroid- è un’applicazione creata da Wikipedia che risponde alle esigenze dei dispositivi mobili. Semplice, facile da usare, veloce, che vi offre a disposizione anche la ricerca vocale.
  8. Wolfram Alpha: anche questo è un programma a pagamento (3,99 dollari), che vi da risposte a molte domande che riguardano matematica, statistica ed analisi dei dati, chimica, tecnologia, astronomia, medicina, geografia, storia, musica. Una vera e propria enciclopedia che vi aiuta a trovare tutto ciò che non c’è nei vostri libri scolastici, perfino le soluzioni delle parole crociate.
  9. Loot: se siete studenti, dovete stare attenti alle vostre spese e per non esagerare, è Loot che vi aiuta! Ci sono due versioni- gratuita e premium, ma in questo periodo, a causa delle promozioni natalizie, anche la seconda versione è gratuita.
  10. Morning Routine: è fatta appositamente per gli utenti dormiglioni. Quante volte avete premuto il bottone di sospensione della sveglia e per quel motivo siete arrivati in ritardo a scuola o all’Università? Con Morning Routine non vi succederà più, vi costringerà di alzarvi e cominciare la routine mattutina. Ottima per combattere contro la pigrizia!